1 utente


Documento di sintesi Comunicato Stampa La nostra Sede
Notizie dal 10/10/10 Eventi 2016 Eventi 2015 Eventi 2014 Eventi 2013 Eventi 2012 Eventi 2011 Programma partecipato
Palo del Colle, 21/06/2016 | REGALACI LA TUA IDEA. | INSIEME PER PALO, MOVIMENTO CIVICO E POLITICO, TEL. 0809910023
  REGALACI LA TUA IDEA!
   
 
   
  Smentiamo le "evidenze" previste e denunciate - a conferma di un civismo cresciuto - il nostro movimento si fa promotore dell'iniziativa "REGALACI LA TUA IDEA".

Ognuno, compilando il modulo, proponga e dia le priorità necessarie. Noi organizzeremo, con tutti i disponibili e nel rispetto delle identità di ognuno, una serie d'incontri a tema.

INSIEME potremo così offrire a chi ci amministra proposte concrete, discusse e documentate che non potranno che essere oggetto di attenta analisi da parte di chi si propone di essere sempre tra la gente e con la gente.

Proviamo a dare esempio di un civismo associato e non diviso da inutili contrasti.

Buon consiglio a tutti NOI!
   
  posted by @Admin
Palo del Colle, 21/06/2016
 
aggiungi una idea
   
 
Visite uniche: 738
 
 
Bacheca
9 commenti totali

GAETANO LAZZO scrive:
Premessa

Nella società odierna i ragazzi e bambini hanno più difficoltà a socializzare ed incontrare coetanei se non a scuola, luogo in cui peraltro possono conoscere i proprio compagni solo nell'attesa di entrare a scuola, nei piccoli intervalli tra le lezioni e nell'ora di ricreazione. L’era dei “social” in effetti è l’era in cui abbiamo una grande carenza di momenti di vera socializzazione, e prova ne sono le strade e le piazze deserte.
Noi genitori cerchiamo di ovviare invitando di volta in volta gli amichetti a casa, e quando possibile e tempo permettendo portandoli al parco o alle giostrine a seconda delle età. Oppure iscrivendoli a corsi di vario genere, come sport di ogni genere, canto, danza, pianoforte, cercando di colmare questa lacuna. Altro problema correlato ai social è la bassa qualità dell’informazione che viene diffusa. Abbiamo dunque un problema di isolamento sociale e di una continua esposizione ad informazioni di scarso valore etico e formativo. Il progetto che si descrive è ancora nello stato embrionale ed è aperto a integrazioni o correzioni.


L’idea

Creare un centro di aggregazione che fornisca dei contenuti culturali di vario genere e mirati a varie fasce di età, che operi in modo continuativo in alcune fasce orarie al fine di favorire la socializzazione sia prima che durante che dopo lo svolgimento dei corsi erogati ed attività praticate. Le varie attività dovrebbero durare circa 2-3 mesi da parte di “docenti” o simili su base principalmente volontaria.
Tra queste per esempio potrebbero esservi ·
Corsi di informatica (uso di programmi vari, informatica di base, etc.)
Corsi di inglese di base
Corsi di scacchi
Corsi di cucina
Lezioni sulla salute, sull'alimentazione, ma anche su altri temi civici e sociali
Dopo scuola per bambini disagiati
Letture di fiabe, ma anche eventualmente di storia e poesia
Volendo tenere su base volontaria e gratuita ci impone che lo sforzo dei docenti non dovrebbe essere eccessivo, per non pretendere troppo dalla loro buona volontà. Una caratteristica desiderata delle attività dovrebbe essere una forte interazione tra il docente ed i partecipanti, ossia dovrebbe assomigliare più ad un tavolo di lavoro che ad una lezione. Inoltre per favorire la presenza dei genitori, simultaneamente ad un’attività per bambini più piccoli dovrebbe essere attivata una attività fruibile dai genitori.

I principi che muoverebbero l’attività in generale sono:
Condividere la conoscenza
Non smettere mai di imparare e di essere curiosi su quel che ci circonda
Stare insieme “dal vivo” e non tramite facebook

Gli obiettivi che si vorrebbe raggiungere sono:
Stimolare la curiosità dei ragazzi su alcuni temi ed introdurli a varie tematiche
Formare un gruppo molto vasto attorno ad un luogo dove si fa cultura
Aiutare i ragazzi, anche provenienti da famiglie disagiate, a far parte di un gruppo di qualità

Requisiti

Per poter avviare l’attività è necessario che un certo numero di docenti aderiscano, che un certo numero di bambini/ragazzi aderisca ed è necessario disporre di locali per lo svolgimento delle attività e anche per contenere la biblioteca e fare da punto di socializzazione.
Per coprire almeno 5 giorni su 7 per 3 ore, è necessario che ci sia la disponibilità complessiva di docenti per quindici ore per un corso alla volta, trenta ore per avviare dei corsi simultanei. Qualora un corso sia tenuto due volte la settimana, per un’ora, questo comporta l’adesione di 7-14 docenti. Se un corso si tiene tre volte la settimana, questo comporta l’adesione di 5-10 docenti, ma in questo caso metteranno a disposizione il loro tempo per più ore la settimana. E’ ipotizzabile che i corsi avranno frequenze variabili, quindi alcuni potrebbero avere cadenze anche maggiori (per esempio il doposcuola o letture di libri per bambini) ed altre inferiori (un’ora la settimana).
Complessivamente quindi una quindicina di docenti di vario genere potrebbe coprire una fornitura di corsi/attività simultanee per tutta la settimana.


Programma

Saranno inizialmente contattate le associazioni culturali esistenti sul territorio per verificare la disponibilità di fornire aule o docenti o collaborazione in generale. Saranno effettuate delle richieste informali al sindaco per sondare la disponibilità a fornire aule scolastiche. Attraverso il passaparola saranno ricercati docenti per le attività disponibili ad aderire all'associazione. Saranno raccolte inoltre ulteriori idee e suggerimenti per migliorare il progetto iniziale.
23/06/2016 alle ore 13:02

Vito Tricarico scrive:
Mi piacerebbe che venisse recuperata, pena la sua scomparsa, la PESCARA di via Auricarro ... Inoltre dovrebbe essere messa in sicurezza la ROCCA di AURICARRO, a qualche centinaio di metri dalla chiesa, lato sud. Rappresenta un avvenimento storico, quello della distruzione di Auricarrum nel 1349. ... Proporrei, inoltre l'acquisto (dovrebbe essere a costo 0) della Masseria San Domenico (da un rilievo effettuato appartiene a una ventina di proprietari, che non sono certo interessati a questa proprietà. Occorrerebbe metterla in sicurezza (oggi é fruibile solo una cappelletta). Un altro bene storico di cui si dovrebbe provvedere all'acquisto é MASSERIA FERRO. Non dovrebbe costare molto, ma per la nostra città rappresenta un bene di inestimabile valore, poiché é appartenuta all'Università di Palo, a Girolamo Acquaviva d'Aragona e ai Filomarino ...
23/06/2016 alle ore 10:35

Vito Tricarico scrive:
Mi piacerebbe che la nuova Amministrazione possa provvedere al più presto all'acquisto di una nuova sede per trasferire la BIBLIOTECA COMUNALE e l'archivio storico della stessa ...

Mi picerebbe, inoltre, che posssa essere recuperata la pericolante PESCARA di via Auricarro e possa essere messa in sicurezza la ROCCA di AURICARRO, a pochi metri dalla chiesa ...
23/06/2016 alle ore 9:57

Raffaele scrive:
palodelcolle.net Denny Pellegrino martedì 28 luglio 2015
I parchi di Palo di nuovo in degrado.
L’esempio più lampante è quello di via Auricarro, fiore all’occhiello dell’amministrazione Conte, spacciato come area verde, ma nella realtà è un piccolo ammasso di cemento circondato da alberelli secchi.
Una fine peggiore è spettata a quello di via Levi, inaugurato col botto, chiuso dopo poco, ora per lo meno è l’oasi felice di tanti gatti randagi.
Stessa sorte per il parchetto su via Vittorio Veneto, forse il più ricco di vegetazione, attrezzato di giostrine per bambini.
ciò che dovrebbe essere il polmone verde di Palo, parco Auricarro
L’unico a sopravvivere, anche se a stento, è parco Lenoci.
Ora, la mia domanda, dopo aver controllato di persona tutti i parchetti di Palo, è: cosa diventeranno quei circa 30 mila mq di verde previsti dall’Anas in seguito ai lavori sulla ss 96?
La bravura di un’amministrazione dovrebbe stare non solo nell’inaugurare spazi comuni ma nel saper gestire la cosa pubblica.
PROVIAMO A CAMBIARE QUESTO STATO DI COSE ? E SE LA SOLUZIONE FOSSE GESTIONE IN CAMBIO DI MANUTENZIONE E CONTROLLO ?

22/06/2016 alle ore 18:16

Forestiere scrive:
Obbligare gli oleifici presenti all'interno del centro abitato, anche incentivandoli, a spostare la loro attività in zone apposite in modo da decongestionare il traffico nei mesi di attività, ridurre drasticamente il pesante inquinamento dovuto ai mezzi agricoli che depositano il raccolto, mantenere il decoro per le strade evitando schiamazzi, residui della raccolta per strada, terreno, polveri oltre a perdite di acque reflue per le strade.
22/06/2016 alle ore 18:01

Forestiere scrive:
Nel territorio di Palo ci sono numerose masserie storiche in stato di completo abbandono. Perché non avviare progetti di recupero con finanziamenti pubblici almeno in parte, insediando all'interno strutture ricettive, agri-turismo, ristorazione e produzione di prodotti (olio, vino, prodotti sott'olio, dolci) con marchio apposito in modo da valorizzare l'agricoltura locale creando valore. Bisogna poi inserire le strutture nel circuito turistico regionale in modo da intercettare i flussi turistici in ingresso nella regione. L'effetto sarà nuova occupazione per giovani locali, ossigeno per l'economia agricola e non solo, introducendo nuovi metodi nel gestire l'attività agricola, prestando attenzione alla gestione economica/reddituale in modo che non diventi disastrosa.
22/06/2016 alle ore 17:11

Forestiere scrive:
Spesso da più parti viene lamentata la mancanza di vitalità nel Paese, il degrado e si assiste da tempo a quello che viene definito un Paese fantasma. Secondo me la parte sana del Paese potrebbe favorire momenti aggregativi e di socializzazione cercando di ricomporre il tessuto sociale invertendo il trend disgregativo in atto da diversi anni, vigilando su eventuali comportamenti estremi. In questo modo le piazze del paese non saranno frequentate solo in occasione di competizioni elettorali o feste di paese.
22/06/2016 alle ore 14:33

Ragni Antonia scrive:
Avrei un idea per parco via anticarro qualche giostrina in più per i nostri piccoli telecamere e multe per chi rovina il tutto E un po si divertimento con serata magari il venerdì sera con musica e divertimento per i più piccoli sarebbe la cosa migliore secondo me sono mamma di 2 bambini che portò li tutte le sere e devo caricarmi la macchina di giochi da casa ogni giorno
22/06/2016 alle ore 8:52

Ela scrive:
Recupero dei terreni abbandonati, dando la gestione degli stessi ai cittadini gratuitamente, in cambio di lavori di abbellimento, con la creazione di piccole aiuole o orti urbani. Il tutto con la possibilità di poter mettere un piccolo recinto al pezzo di terra, per evitare che qualcuno lo rovini!
22/06/2016 alle ore 7:34

 
REGALACI il tuo contributo, REGALACI LA TUA IDEA.
Inserisci il tuo Nome:

Inserisci la tua mail (non verrà pubblicata):
Ripeti il codice di sicurezza:

Descrivi e partecia a REGALACI LA TUA IDEA.

Informativa privacy ai sensi del del Decreto Legislativo n. 196 del 30.6.2003:
I dati inseriti e inviati tramite il seguente modulo sono raccolti, registrati, memorizzati e gestiti al fine di rendere possibile lo svolgimento del rapporto di fornitura e/o prestazione ai sensi dell'art. 13 della Legge 196/2003. In ogni momento, a norma dell'art. 7 e 8 della suddetta Legge, potrà avere accesso ai suoi dati, chiederne la modifica, la cancellazione o l'integrazione, oppure potrà opporsi al loro utilizzo scrivendo a: INSIEME PER PALO, Corso Vittorio Emanuele 4 int. 4, Palo del Colle, Bari. Preso atto dell'informativa di cui sopra, premendo su Iscrivimi! autorizzo il trattamento e la comunicazione dei miei dati, nei limiti di cui alla stessa.

Accetto Non Accetto

   
 
APPUNTAMENTI ED EVENTI 2016
   
 
NOTIZIE 2016
   
06/10/2016 posted by@Admin
22/09/2016 posted by@Admin
01/09/2016 posted by@Admin
21/06/2016 posted by@Admin
22/06/2016 posted by@Admin
20/06/2016 posted by@Admin
10/06/2016 posted by@Admin
04/06/2016 posted by@Admin
24/05/2016 posted by@Admin
23/04/2016 posted by@Admin
20/04/2016 posted by@Admin
16/04/2016 posted by@Admin
15/02/2016 posted by@Admin
11/02/2016 posted by@Admin

 
APPUNTAMENTI ED EVENTI 2015
   
19/06/2015 ore 19,00
19/06/2015 ore 19,00
 
NOTIZIE 2015
   
23/11/2015 posted by@Admin
12/06/2015 posted by@Admin
29/04/2015 posted by@Admin
18/03/2015 posted by@Admin

 
APPUNTAMENTI ED EVENTI 2014
   
10/10/2014 ore 19,30
06/03/2014 ore 18,30
25/02/2014 ore 19,00
15/02/2014 ore 16,00
05/02/2014 ore 18,30

 
NOTIZIE 2014
   
03/11/2014 posted by@Admin
14/10/2014 posted by@Admin
17/09/2014 posted by@Admin
24/03/2014 posted by@Admin
03/03/2014 posted by@Admin
18/02/2014 posted by@Admin
14/01/2014 posted by@Admin

 
APPUNTAMENTI ED EVENTI 2013
   
05/12/2013 ore dalle 19,30 alle 21

 
NOTIZIE 2013
   
16/12/2013 posted by@Admin
06/12/2013 posted by@Admin
20/11/2013 posted by@Admin
14/10/2013 posted by@Admin
25/06/2013 posted by@RafTam
04/02/2013 posted by@Admin

 
APPUNTAMENTI ED EVENTI 2012
   
15/09/2012 ore 16,00
06/08/2012 ore 19,30
28/06/2012 ore 19,00
22/06/2012 ore 19,00
31/03/2012 ore 16,30
23/03/2012 ore 19,30
26/02/2012 ore 9,30
20/01/2012 ore 19,30
 
NOTIZIE 2012
   
27/11/2012 posted by@Admin
22/11/2012 posted by@Admin
19/11/2012 posted by@Admin
08/11/2012 posted by@Admin
07/08/2012 posted by@RafTam
21/06/2012 posted by@Admin
02/04/2012 posted by@Admin
27/03/2012 posted by@Admin
24/02/2012 posted by@Admin
13/01/2012 posted by@Admin
01/01/2012 posted by@RafTam

 
APPUNTAMENTI ED EVENTI 2011
   
 
NOTIZIE 2011
   
25/11/2011 posted by@RafTam
11/11/2011 posted by@Admin
28/10/2011 posted by@Admin
21/09/2011 posted by@Admin
01/08/2011 posted by@Admin
20/07/2011 posted by@RafTam
28/06/2011 posted by@RafTam
03/06/2011 posted by@Admin
23/05/2011 posted by@Admin
16/05/2011 posted by1.065
27/04/2011 posted by@Admin
20/04/2011 posted by@Admin
05/04/2011 posted by@Admin
31/03/2011 posted by@Admin
29/03/2011 posted by@Admin
23/03/2011 posted by@Admin
22/03/2011 posted by@Admin
15/03/2011 posted by@Admin
13/02/2011 posted by@Admin
07/02/2011 posted by@Admin
01/02/2011 posted by@Admin
 
NOTIZIE 2010
   
30/12/2010 posted by@Admin
21/12/2010 posted by@Admin
30/11/2010 posted by@Admin
     
  PROGRAMMA DI INSIEME PER PALO
     
   
 LEGGI GLI ALTRI PROGRAMMI
  PROGRAMMA DI "DOMENICO CONTE"
  PROGRAMMA DI "EMANUELE CASSANO"
  PROGRAMMA DI "GIUSEPPE IURILLI"
    
    

Movimento Civico e Politico INSIEME PER PALO - Corso Vittorio Emanuele 4 int. 4, Palo del Colle, Bari © 2010 - 2013 Tutti i diritti riservati.

| Home | Chi siamo | Dove siamo | Unisciti a noi | Contattaci | Login |